Rispondi a: L’attuale diatriba Pasteur- Bechamp

#1081
AvatarAnonimo

Bella considerazione, Marco! Probabilmente in gran parte vale anche per il corona virus. Sembra che il virus abbia un’affinità particolare per le cellule della mucosa bronchiale per la loro componente dei lipidi di membrana.  Forse è questo il ‘terreno’ che lo fa attecchire facilmente, mentre altri corona virus no.