Rispondi a: Una nota di metodologica nell’uso dell’acqua calda per eliminare Ama

#1380
AvatarEdoardo Di Leginio
Amministratore del forum

“Ama si forma anche nella psiche come frutto di emozioni, conflitti non digeriti e l’assunzione di acqua calda ha anche un effetto calmante oltre che di miglioramento della lucidità mentale e di benessere.”

Delle volte per chi non è abituato a questi ragionamenti ‘ayurvedici’ queste sembrano banalità, ma spesso l’accumulo di beta-amiloide nelle cellule nervose, oltre che a una predisposizione genetica, è legato allo stress psichico molto forte che si traduce in un metabolismo non più efficiente per la ‘ripulitura’ delle cellule nervose. L’acqua calda porta ad una ‘fluidificazione’ del sangue che svolge meglio le sue funzioni trofiche e di rimozione al livello della glia e del microcircolo cerebrale.