Attenzione all’Avena e spezie

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #1067
    Giulia Guerrieri
    Partecipante

    Buongiorno, grazie delle indicazioni così preziose in questo periodo difficile che stiamo vivendo. Un concetto è sempre valido in medicina: la prevenzione…questo significa che è molto più vantaggioso lavorare su uno stato di salute buono che andare a rincorrere le patologie con le medicine.

    Vorrei fare un paio di domande;

    • Tra le ricette consigliate mi sembra di aver visto di evitare l’avena…come mai?
    • Quali sono le spezie da usare in questo periodo Kapha, oltre al preparato di cui si parla nel corso?

    Grazie! Buona giornata!

    Drssa Guerrieri

    #1068
    Edoardo Di Leginio
    Amministratore del forum

    Grazie per la domanda, Giulia.
    L’avena di per sé stessa non è un ‘cattivo’ alimento, anzi. In questo periodo l’avena va ridotta o eliminata perché aumenta Kapha. L’avena infatti è un cibo molto usato nei paesi nordici perché riequilibra le qualità del clima in quelle latitudini molto Vata.

    Per quanto rigarda le spezie sono da usare tutte le spezie che aumentano la digestione e pacificano Kapha, come il Pepe nero, lo Zenzero, il Coriandolo, la Curcuma. Queste spezie sono tutte ben rappresentate nel Churna Kapha, però se uno proprio vuole può usarle singolarmente. Con le spezie non bisogna mai esagerare, dipende da persona a persona e dalla sua capacità costituzionale (Agni) di digerire.

    Saluti

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.